A scuola di cucina: sostituzioni in pasticceria

07:30:00

Quante volte vi sarà capitato di vedere una ricetta ed essere frenati dal fatto che contenesse burro?
Oppure che vi mancasse un ingrediente o ancora siete intolleranti ad un alimento.
Che sia una scelta di salute o una necessità, questo post vuole essere una guida che vi aiuti nella sostituzione di alcuni ingredienti in pasticceria.

                                               Fonte: myrealfoodfamily.com/healthy-baking-substitutions/

BURRO:

  • Il burro è la parte grassa del latte e 100 gr di burro equivalgono a 80 gr di olio. Potete scegliere se sostituirlo con l'olio d'oliva se cercate un sapore deciso o di semi (girasole ad esempio) se volete un sapore più delicato.
  • Per ottenere un dolce ancora meno calorico potete sostituire 100 gr di burro con 125 gr di yogurt normale o di soia.
  • Potete sostituire il burro con della panna fresca, la proporzione è sempre di 100 gr di burro con 125 gr di panna


UOVA:

  • Ingrediente principe della pasticceria anche l'uovo può essere sostituito. Dovete solo capire la finalità dell'uovo nella ricetta.
  • Se l'uovo serve per aiutare la lievitazione del dolce potete sostituire l'uovo con della fecola di patate o mais. La proporzione è di 1:3 , un cucchiaino di farina e tre cucchiai d'acqua.
  • Se l'uovo serve solo per amalgamare gli ingredienti sostituitelo con del latte o del latte di soia.
                                                  Fonte: swansonvitamins.com

LATTE:

  • Il latte può essere sostituito prima di tutto con l'acqua con una proporzione di 1:1.
  • Potete usare anche alternative come il latte di soia o latte di riso. A mio avviso alterano un pò il sapore finale del dolce, quindi sarebbe meglio diluire il latte scelto con dell'acqua. Ad esempio 100 ml di latte possono essere sostituiti con 25 ml di acqua e 75 di latte di riso.


ZUCCHERO:


  • Pensate sia impossibile sostituire lo zucchero in un dolce? Vi sbagliate. Il primo sostituto dello zucchero è il miele. Dovete ridurre la quantità del 25% circa.
  • Salutare con minerali è lo sciroppo d'acero. Ricavato dalla linfa della pianta può essere usato al posto dello zucchero diminuendo sempre la quantità di 1/5.
  • Da alcuni tempi si vede sugli scaffali dei negozi la stevia, dolcificante naturale poco calorico e molto dolcificante. La proporzione è di 1gr di stevia contro 100gr di zucchero.

                                                  Fonte: swansonvitamins.com

FARINA


  • La farina di frumento può essere sostituita con molte alternative dalla farina di riso al kamut, dalla farina di cereali a quella di legumi, dalla farina di farro a quella di segale quinoa o castagne.






You Might Also Like

0 commenti