Ciambelle sofficissime

02:43:00

Che Carnevale sarebbe senza fritto? Ma soprattutto che Carnevale sarebbe senza ciambelle (o graffe)? Sono soffici, zuccherose e profumatissime.
C'è già una versione sul blog che potete trovare qui ma sono alla ricerca della ricetta perfetta, la ricetta per avere delle ciambelle morbide come al bar.




Mi sono avvicinata molto e il trucco sta nell'aggiungere all'impasto i fiocchi di patate, il preparato per purè che si trova nei super. Rispetto alla patata lessa schiacciata rimane molto più delicata e da all'impasto un sapore leggero.

Ingredienti:

  • 200gr di farina 00
  • 60gr di farina manitoba
  • 1 uovo
  • 30gr di zucchero
  • 30gr di olio di semi di girasole 
  • 140gr di latte caldo
  • 30gr di fiocchi di papate
  • 2 gr di lievito secco (o 8 gr di lievito fresco)
  • estratto di vaniglia (potete mettere l'aroma che più vi piace anche un liquore o i semini di 1/2 bacca di vaniglia)
  • 1 pizzico di sale
  • olio di girasole per friggere
  • zucchero semolato per la finitura

Preparazione:

In un pentolino mettiamo a scaldare il latte, quando inizia a bollire spegniamo e versiamo dentro i fiocchi di patate. Mescolate velocemente in maniera da farli sciogliere.
Mettiamo su una spianatoia (o planetaria - finalmente ce l'ho ^__^) la farina, lo zucchero, l'aroma scelto, il lievito, l'uovo, il pizzico di sale e l'olio. Amalgamiamo gli ingredienti e uniamo i fiocchi di patate sciolti nel latte che si saranno intiepiditi. Impastiamo bene fino ad ottenere una palla liscia e mettiamo a lievitare fino al raddoppio (ci vorranno circa due ore e mezza).


Trascorso il tempo, prendiamo l'impasto, lo sgonfiamo e lo stendiamo fino ad  avere una sfoglia di circa mezzo centimetro. Con un coppapasta rotondo ricaviamo tanti cerchi (io ho preso un taglia biscotto e le ho fatte piccole) e poi per creare il buco, con l'indice facciamo pressione al centro e iniziamo a far roteare l'impasto sulla spianatoia fino a far formare il buco. Non fatelo troppo piccolo perchè con la seconda lievitazione e la cottura tenderà a chiudersi.

Lasciate lievitare le ciambelline coperte con un canovaccio per un ora ad una temperatura non inferiore a 28° (andrà benissimo dentro il forno con la luce accesa).
In una pentola portare l'olio di girasole a 176 ° e immergete le ciambelle cuocendole pochi minuti per lato, fate attenzione tendono a scurire molto velocemente.

Rotolatele nello zucchero semolato e ....gustate la morbidezza del soffice impasto.



L'idea in più
Potete fare con questo impasto anche dei bomboloni basterà non fare il buco centrale e una volta cotti riempirli con la crema pasticcera o al cioccolato.



You Might Also Like

0 commenti