Cimbelle soffici al forno: doughnuts

00:01:00

Carnevale non è solo fritto... Cercavo da tempo una ricetta per delle ciambelle sofficissime al forno e l'ho trovata! QUI potete trovare il libro da cui è tratta la ricetta di queste ciambelle. L'impasto è una meraviglia, elastico, soffice....dovete provarle!



Lista della spesa:
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 230 ml di latte intero tiepido
  • 60 g di zucchero semolato
  • 450 g di farina manitoba
  • 3g di lievito di birra disidratato
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia (o i semi di 1/2 bacca)
  • 1 pizzico di sale

  • Preparazione:
    Il procedimento è davvero semplice per l'impasto di queste ciambelle sofficissime, il segreto sta nel lavorare a lungo l'impasto, quindi se non avete un'impastatrice armatevi di pazienza e forza ;-).
    • Partiamo mettendo nella ciotola dell'impastatrice con la frusta a foglia l'uovo, lo zucchero, il latte leggermente tiepido, la vaniglia e il sale. 
    • Lasciamo andare per qualche minuto a velocità bassa fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati. uniamo ora 2/3 della farina e il lievito, lavoriamo ancora e uniamo il resto della farina. 
    • Mettiamo ora il gancio e una volta assorbita bene la farina, uniamo il burro a più riprese. Non mettetene altro fino a quando il precedente non si sarà assorbito. Dovrete ottenere un impasto morbido, liscio che non si attacca alle pareti della ciotola e per far questo serviranno circa 10 minuti.
    • Ribaltiamo l'impasto su una tavola di legno, pirliamo leggermente  (facciamolo roteare con le mani) e mettiamolo a lievitare per circa 1 e mezza.
    • Raddoppiato l'impasto, sgonfiamolo e stendiamolo in una sfoglia sottile di circa 1 cm.



    • Con un tagliapasta per ciambelle o due circolari di diversa misura ricaviamo le ciambelle che lasceremo lievitare altri 40 minuti.
    • Trascorso il tempo, cuociamo i doughnuts in forno statico a 200° per circa 8 minuti o comunque fino a doratura. Lasciate raffreddare.
    Potete mangiarle così, con solo una spolverata di zucchero a velo. Io le ho rese più golose immergendo la superficie nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e cosparsa con codette di zucchero colorato.



    Sono di una sofficità indescrivibile!

    L'idea in più
    • Le ciambelle possono essere anche decorate con la glassa all'acqua colorata: zucchero a velo, un pochino d'acqua quanto basta per renderla fluida e coloranti alimentari.
    • Se non volete decorarle, potete aggiungere 20 gr di zucchero semolato per renderle un pò più dolci (l'impasto è bilanciato per non essere troppo dolce da glassate).
    • Potete dare un aroma diverso alle vostre ciambelle sostituendo la vaniglia con della buccia grattugiata di un limone o arancia non trattata.




    You Might Also Like

    0 commenti