Le tagliatelle di .....mamma Vale

01:49:00

Lo so lo so, manco ormai da un sacco di tempo, ma un pò per pigrizia un pò perchè di cose ce ne sono sempre tantissime da fare non ho mai avuto modo di aggiornare il blog.
Oggi vi propondo una ricetta semplicissima e anche se non si direbbe veloce: le tagliatelle!
Sono un primo piatto gustoso e nutriente, facilissime da preparare con l'aiuto di una macchina per la pasta.

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):
- 3 Uova
- 300 gr di farina per pasta (semola di grano duro)
- sale q.b.

PREPARAZIONE:

Prendete la farina e mettetela dentro una ciotola (lo so, in teoria sarebbe una spianatoia, ma così lavorare l'impasto risulterà più semplice), fate un buco al centro e rompeteci le uova. Mettete un pizzico di sale in ogni uovo e con una forchetta(meglio se di legno) iniziate a sbattere le uova incorporando piano piano la farina fino a quando non si saranno formate delle grosse briciole di impasto.
Ora ponetelo sulla spianatoia infarinata e lavorate energicamente fino ad ottenere una impasto omogeneo, comprite con la pellicola il panetto ottenuto e lasciatelo riposare per almeno 15 minuti (questo è un passaggio fondamentale per migliorare il vostro impasto).
Ora siete pronte per stendere la vostra sfoglia. Lavorate un pò il panetto e tagliatelo in parti uguali. Prendete uno, lavoratelo un pò e iniziate a passarlo nella macchina per la pasta al primo numero (quello più largo), ripetete per tre volte, ora riducete lo spessore e ripassate la sfoglia ottenuta per altre due volte.
Se le tagliatelle vi piaccio particolarmenti sottili ripetete l'operazione riducendo ulteriormente lo spessore. Ogni tanto infarinate la sfoglia e il rullo per permettere una migliore stesura.
Fate la stessa cosa per tutti gli altri panetti.
Se avete l'accessorio per fare le tagliatelle, passatelo all'interno in modo da tagliare la pasta ottendendo il formato scelto.



Se invece non avete la macchina per la pasta, armatevi di tanta forza e stendetela a mano con il matterello, poi avvolgetela attorno ad uno coltello dalla lama grande, sfilatelo e iniziate a tagliare ottenendo le tagliatelle.



La cottura è brevissima e conditele con tutto ciò che più vi piace, io l'altra sera le ho condite con un sugo ai funghi porcini, zucchine e gamberetti, slurp!!




Naturalmente Diego l'ha mangiate al pomodoro e basilico.
Alla prossima!

You Might Also Like

0 commenti