.....ogni fritto vale!!

02:20:00

La ricetta che vi propongo oggi è semplicissima da preparare, dovete solo avere un pò di pazienza.
Le ciambelline fritte!

Ingredienti:
- 500 gr di farina ( 250gr - "00" e 250 gr manitoba)
- 100 gr di zucchero
- 15 gr di lievito di birra ( io ho usato una bustina di quello secco in polvere)
- 65 gr di burro
- buccia di un limone biologico grattugiata
- un pizzico di sale
- 250 ml di acqua
- olio d'arachide
- zucchero per guarnire.

Passiamo ora al procedimento:
Mettete in una ciotola la farina, aggiungete la bustina di lievito, il burro a pezzetti ammorbidito, lo zucchero, la buccia di limone.

Lavorate bene gli ingredienti e impastate almeno per 15 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, coprite con della pellicola e lasciate riposare per almeno un ora.

Trascorso il tempo prendete dei pezzettini di impasto e date la forma della ciambellina. Un modo molto semplice e veloce è schiacciare l'impasto e ricavare le ciambelline con una tazzina e con un cerchio più piccolo per il centro (io ho usato i beccucci per la sac a poche). Ponete tutte le ciambelline su un canovaccio coprite con la pellicola e lasciate lievitare per un'altra ora.

Ora è giunto il momento di friggere. Per ottenere una frittura impeccabile dovrete seguire dei semplici consigli:
- mettete in un pentolino quattro dita di olio d'arachide;
- l'olio deve arrivare alla temperatura massima di 180°, se non avete un termometro servitevi di un pezzettino di impasto avanzato, se immergendolo nell'olio torna subito in superficie con delle bollicine bianche, il vostro olio è pronto;
- per non abbassare troppo la temperatura dell'olio friggete massimo due tre ciambelline alla volta (in base alla quantità d'olio che usate e alla dimensione della pentola);
- tra una fritta e l'altra, spostate il pentolino dal fuoco per circa una ventina di secondi.


Una volta fritte mettetele su della carta da cucina, poi rotolatele nello zucchero.

Lasciate raffreddare e gustate. Che bonta!!!

You Might Also Like

0 commenti